Discorsi sopra la cinquina

5-finalisti-Premio-Strega-2013_h_partb

di Achab

Giunge a conclusione il premio Strega 2013 e la redazione della Balena Bianca ha pensato di proporvi una selezione dei migliori contributi critici inerenti ai libri della romana cinquina.

A cominciare dal dialogo a distanza tra Francesco Longo e Christian Raimo, che su Linkiesta snocciolano un’interessante rassegna delle cinque opere giunte in finale. Perplessi riguardo a Siti, i due colgono nel libro di Di Paolo i presupposti della maturità stilistica dell’autore, mentre affermano candidamente: “Simona Sparaco non doveva stare allo Strega. Punto”. Duro anche il giudizio sul romanzo di Romana Petri.

Per i più volenterosi, riguardo a Siti segnaliamo i testi di più ampio respiro di Andrea Cortellessa su Doppiozero e Gianluigi Simonetti su Le parole e le cose.

Un rapido giro del web ci porta poi alle recensioni di Michele Lauro su Panorama e a quella di Mario Massimo su Flanerì, entrambe su Di Paolo. Di Romana Petri e del suo Figli dello stesso padre avevamo parlato anche noi qui, ma rimandiamo anche all’articolo di Marta Perego su Bookdetector.

Quanto a Perissinotto, il più votato della cinquina, in attesa dell’ultima puntata di Longo&Raimo il discorso critico in rete langue, così ci affidiamo alla recensione di Giulia Mozzato apparsa su Wuz.

 



Categorie:Achab, Plancton, Rotte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: