#Dobloni 1 – Filastrocca corta e gaia

 di Davide Saini

Ci sono nella letteratura cose semplici e belle che dovremmo rileggere di tanto in tanto. Testi che se letti a cuore libero possono rasserenare e qualche volta alleggerire le giornate. Trascrivo poche righe del genio di Gianni Rodari sperando possano far sorridere e magari far spolverare qualche suo libro da anni giacente sul fondo di uno scatolone.

FILASTROCCA CORTA E GAIA                                                                                    GIANNI RODARI

Filastrocca
corta e gaia,
l’abbaino
non abbaia,
la botte più grossa
non è un bottone,
la mela più rossa
non è un melone,
ed il mulo
più piccino
non sarà mai un mulino.

da Filastrocche lunghe e corte, Einaudi Ragazzi, Edizioni EL Trieste, p. 59



Categorie:Davide Saini, Plancton

Tag:, , , , , , , , ,

1 reply

Trackbacks

  1. #Dobloni 2 – Del mordersi la lingua | La Balena Bianca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: